NICOLA BELLOMO

Centrocampista
Nato a Bari il 18 febbraio 1991
Esordio in A: -

2005-06 BARI B 0 0 0 0
2006-07 BARI B 0 0 0 0
2007-08 BARI B 0 0 0 0
34 2008-09 BARI B 1 0
91 2009-10 BARI A 0 0
2010-11 BARLETTA C1 33 6
18 2011-12 BARI B 16 2 3 1
10 2012-13 BARI B 0 0 0 0

(legenda)

“Bellomo? A me nella partitella è piaciuto, si vede che ha mezzi tecnici non comuni. Se riuscirà ad allenarsi seriamente, a fare vita da atleta, e tutti i sacrifici che questa professione impone, potrà fare una carriera importante”. Parole di Francesco Rocca, uno che con i complimenti non è mai particolarmente generoso: Bellomo se lo è portato a Coverciano da lunedì a mercoledì, stage di allenamento della nazionale under 20 in vista di Germania-Italia del 9 febbraio.

E il talentino prestato dal Bari al Barletta, nella partitella conclusiva contro la Sestese, ha fatto vedere un primo assaggio dei suoi numeri: non la fuga in dribbling che tre mesi fa, in Barletta-Cosenza 2-0 – palla presa nella sua metà campo e lasciata solo nella rete avversaria – aveva rinnovato i soliti paragoni con Cassano, ma la personalità in regia e la pulizia nel lancio del regista di qualità. Nel primo tempo come interno di centrocampo c’era Bertolacci, che sta in serie A, nel secondo lui, che la serie A lo scorso anno non l’ha neanche vista: Conte lo fece esordire in B contro il Modena, il giorno della festa promozione, Ventura non ha avuto occasione, lasciandolo in Primavera. In estate il prestito alla Lucchese, durato un giorno solo: il ragazzo non voleva allontanarsi così tanto da casa a 19 anni, contratto strappato e via al Barletta.

Dove il talentino di Bari Vecchia ha trovato il vecchio maestro di Cassano, Sciannimanico, che gli ha regalato un nuovo ruolo, centrocampista esterno, e 19 presenze in 19 giornate: sono arrivati 4 gol, e il rientro nel giro azzurro, frequentato senza però sfondare già nel 2009. Francesco Rocca gli sta dando la seconda possibilità, gliela darà anche il Bari: mercoledì a Coverciano era venuto a seguirlo il capo degli osservatori Adriano Polenta, il ragazzo in estate tornerà alla base. Per ripartire o no, dipende dalla sorte della squadra di Ventura: l’anno prossimo Bellomo giocherà in B, resta da vedere cosa farà il Bari.
(Francesco Oddi - 14 gennaio ’11)

La carriera in nazionale (figc.it)