ANDREA CAROPPO

Portiere
Nato a Lecce il 18 luglio 1990
Esordio in A: -

2006-07 BRESCIA B 0 0 0 0
2007-08 BRESCIA B 0 0 0 0
2008-09 BRESCIA B 0 0 0 0
2009-10 OLBIA C2 0 0
Feb.2010 PALERMO A 0 0 0 0
2010-11 VERONA C1
40 2011-12 BRESCIA B

(legenda)

Il portiere di Otranto, Andrea Caroppo, è la novità dell’Italia Under 21 di Ciro Ferrara. Il salentino di proprietà del Brescia, attualmente militante nel Verona, sarà tra gli azzurrini impegnati dall’ 1 al 10 giugno al torneo internazionale di Tolone. «Non me l’aspettavo questa chiamata — dice Caroppo, alto 191 cm e 21 anni da compiere il 18 luglio — vivo una stagione in comproprietà al Verona da secondo di Rafael e, quando siamo in corsa per i playoff per la B (domenica contro il Sorrento al Bentegodi, ndr), ecco questa notizia favolosa. Sicuramente devo tanto al tecnico dell’Under 20, Francesco Rocca, che ha scommesso su me lo scorso anno».

Il portiere idruntino, nato a Lecce, non dimentica le sue origini calcistiche. «Mi ritengo non privilegiato, perché la fortuna me la sono cercata partendo a 14 anni da Otranto per andare a Brescia, lasciando la mia famiglia — racconta Caroppo, spinto dal tifo della sorella maggiore Celeste, mamma Rossana e papà Carlo — da lì è partita la mia rincorsa, dopo essere cresciuto nei vivai di Otranto, Muro, Maglie. Mi hanno formato tecnici come Dell’Abate e De Iaco, prima di arrivare nella scuola del Brescia, oltre alla parentesi nella Primavera del Palermo nell’ultima parte della scorsa stagione». Poi Caroppo rivela i suoi idoli e sogni: «Mi ispiro a Viviano, che ho avuto al fianco negli allenamenti al Brescia. Il mio sogno? Da salentino e tifoso del Lecce, è quello di arrivare un giorno a vestire la maglia del Lecce».

(Pasquale Marzotta | La Gazzetta dello Sport | 28 maggio 2011)


La carriera in nazionale (figc.it)